Nel caso in cui la DDI debba essere attivata come strumento unico di espletamento del servizio scolastico, per la scuola primaria e secondaria di I grado saranno rispettate le seguenti quote orarie settimanali minime di lezione:


  • • scuola primaria: minimo 15 ore settimanali di didattica in modalità sincrona con l'intero gruppo classe (10 ore per le classi prime della scuola primaria), organizzate sulla base dell’ordinario tempo scuola dalle ore 8,30/16,30. Si lascerà al team docenti un margine di flessibilità per costruire percorsi disciplinari e interdisciplinari, che prevedano anche ulteriori attività in piccolo gruppo, nonché proposte in modalità asincrona secondo le metodologie ritenute più idonee;
    • scuola secondaria di I grado: 30 moduli orari in modalità sincrona con l’intero gruppo classe, organizzate secondo l’ordinario piano orario settimanale, ma anche in maniera flessibile, in cui costruire percorsi disciplinari e interdisciplinari, con possibilità di prevedere ulteriori attività in piccolo gruppo.
Torna all'inizio del contenuto